Metabolé?

μεταβολή (metabolé) in greco antico significa cambiamento, mutazione, ed è alla radice del termine metabolismo, ovvero quell'insieme di processi chimici di trasformazione che mantengono vivi gli esseri viventi.

 

Le idee, infatti, possono essere immaginate come degli esseri viventi e, per certi versi, sono soggette anch'esse alle varie fasi vitali: vita, crescita, riproduzione (per divisione o per accoppiamento), morte, in particolare quando considerate in aggregazione con altre idee, allo stesso modo in cui delle cellule si organizzano per costituire un organismo pluricellulare.Farfalla Metabolé

 

La morte delle idee, come per gli organismi viventi, avviene quando queste smettono di evolversi e si cristallizzano in dogmi, rendendosi progressivamente sempre più incontestuali e obsolete - oltre che abitualmente imposte, subite, calate dall'alto con violenza, anziché partecipate -. Mantenere vive, sane e proficue le idee significa quindi sostenerne il metabolismo, ovvero processarle continuamente, arricchendole di nuovi impulsi e liberandole dai rami secchi, da quei pensieri che, sottoposti a verifiche ed esperienze, si son dimostrati non più validi e quindi sorpassati da nuove considerazioni.

 

Con Metabolé - ed il motivo per cui è stato scelto questo nome - si intende proprio riflettere sul pensiero anarchico, libertario e politico in generale, favorendone una continua evoluzione non dogmatica, ma bensì vitale ed applicabile, nei fatti ed in coerenza, alla realtà contemporanea.

 

Una parola sul logo prescelto, che raffigura una farfalla: un animale che, com'è a tutti noto, nel corso della sua vita cambia forma in maniera sorprendente. Un bel logo per un progetto che significa cambiamento, no?