Il Potere... nei vaccini: incontro pubblico con Stefano Boni

Il piccolo Circolo Culturale Libertario Metabolé ritorna martedì 19 dicembre 2017, dalle ore 17 alle ore 19, con un appuntamento aperto al pubblico e gratuito (anche se naturalmente è gradita una donazione in virtù delle spese sostenute dell'A.P.S. "i semi del tarassaco"), con un tema di "pungente" attualità: ovvero, dialogando con Stefano Boni, professore associato di Antropologia Politica all'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, si parlerà di vaccinazioni, in particolare di vaccinazioni obbligatorie di massa.il Potere... nei vaccini

 

L'incontro si svolgerà presso la Sala Riunioni in via Varese, 4 (laterale di via Palestro) a Padova (a fondo pagina la mappa per raggiungere il luogo dell'incontro).

 

A differenza di molti altri dibattiti che vedono innanzitutto coinvolti persone che si oppongono all'obbligo vaccinale, con quest'incontro cercheremo di focalizzare un aspetto particolare del tema, che di solito viene trascurato, cioè il Potere (espresso dal dominio coercitivo delle istituzioni e dello Stato sui corpi dei cittadini) come "ingrediente" essenziale dei vaccini.

 

Come detto, per quest'incontro sarà graditissimo ospite Stefano Boni, il quale oltre ad essere come già indicato professore universitario di antropologia, è anche autore di interessanti testi che potrebbero essere oggetto in futuro di alcuni nuovi incontri nell'ambito della più abituale attività di Metabolé: ad esempio Vivere senza padroni oppure Homo confort, alla cui lettura volentieri rimandiamo.

 

Per partecipare

 

Per motivi organizzativi, chiediamo a chi desidera partecipare all'incontro di registrarsi presso il seguente modulo.

Come detto, l'incontro è assolutamente gratuito (ma sono gradite ovviamente le donazioni!) e l'accesso è comunque libero anche senza registrazione (ma se potete registrarvi... fatelo: grazie!).

 

 

Visualizza mappa ingrandita

Arrivare nella sede dell'incontro è inoltre facilissimo: oltre che essere a poche centinaia delle metri dalle mura cittadine ed essere vicinissima al capolinea di Piazza Caduti della Resistenza della linea 9 di autobus urbani, per chi venisse in automobile la zona è ben collegata e compresa tra le uscite di via Chiesanuova/via Vicenza (uscita 5) e di via Sorio/via dei Colli (uscita 4) della Tangenziale Ovest.

Consigliamo a chi dovesse scegliere l'automobile privata di arrivare per tempo, in quanto nella zona il parcheggio può non essere agevole.